Kara Scott prova a fornire qualche insegnamento in parallelo tra il tavolo da poker e la vita di tutti i giorni. A partire dal modo in cui si affrontano i problemi: “I fallimenti sono parte della vita ed è importante come noi li percepiamo. I fallimenti sono fastidiosi per tante persone, ma se cambiamo il nostro modo di pensarli e il punto di vista da cui li approcciamo, se vediamo il fare errori e agire male come una parte del tutto normale del processo di apprendimento, possiamo arrivare a lasciare il segno”.

Leggi tutto...

Uno dei giocatori di poker maggiormente finiti nell’occhio del ciclone in questi ultimi giorni è senza ombra di dubbio Bryn Kenney. Stiamo senza dubbio parlando di uno dei giocatori più forti tra quelli attualmente in circolazione, ma non si parla di lui per questioni puramente tecniche. Su di lui infatti piovono accuse molto gravi in merito a una presunta attività di cheating online, attraverso anche una serie di account secondari.

Leggi tutto...

La storia di Phil Hellmuth è ricca di tanti episodi. Lui stesso ha voluto raccontare gli inizi della sua carriera: “Andavo all’università del Wisconsin, era il 1984. Anzi no, era il mio terzo anno quindi era l’85/86. Scoprii queste piccole partite di poker al Memorial Union. La cosa pazzesca è che al tempo lì potevi fumare erba all’aperto, ma giocare a poker era vietato. Sembra pazzesco ma era proprio così, infatti io pensai che fosse una cosa scandalosa, una discriminazione nei confronti del poker”.

Leggi tutto...

Un giocatore come Patrik Antonius non può non fornire degli ottimi consigli per la tua carriera nel poker. Motivo per cui “Per la mia esperienza, quando inizi a giocare a poker lo prendi come un semplice gioco di carte. Devi giocare a questo gioco per capirlo. Il primo anno va così, imparando e perfezionando la strategia dietro al gioco. Poi le cose cambiano molto. A quel punto arrivano molte sfide e devi imparare esattamente come gestirti”.

Leggi tutto...

La storia di Phil Ivey è sempre stata costellata da episodi che non sempre hanno riguardato il suo rapporto con il poker. Sappiamo bene che ci sono stati momenti in cui il grande giocatore californiano è finito nei guai. Ad esempio con il contenzioso con i vertici del Borgata Casino, i quali lo hanno accusato di edge sorting durante una partita milionaria di baccarat, per la quale si sta ancora discutendo dal punto di vista legale.

Leggi tutto...

Wallpaper download

Seguici